Tutto sul calo del desiderio

CALO DEL DESIDERIO: MASCHILE E FEMMINILE

Il calo del desiderio maschile può avere varizioni sia di calo che di aumento fino ad arrivare a una totale assenza di voglia sessuale. Molti fattori concorrono a queste variazioni, generalmente nell’uomo sono riconducibili a problemi di natura ormonale o di natura psichica o fisica. Il calo del desiderio nell’uomo è spesso legato a problemi non solo di natura ormonale ma anche fisiologici e psicosomatici. Dunque spesso l’origine del calo del desiderio non è legata a problemi vascolari o ormonali ma anche da ansia da prestazione, stress o altri fattori legati strettamente alla sfera emotiva. Anche nella donna vi sono fasi di calo del desiderio, spesso legate a un fattore mentale che nella donna ha un ruolo fondamentale, si pensi alla gravidanza, fase in cui molte donne avvertono un calo del desiderio, o a semplici situazioni come discussioni o critiche all’interno della coppia fanno scemare il desiderio nella donna. In alcune fasi come gravidanza e menopausa nella donna possono avere anche u fattore ormonale alla base che si scatena al verificarsi di determinate situazioni.

CALO DEL DESIDERIO: QUANDO DIVENTA PATOLOGIA

Il calo del desiderio in particolari condizioni è un evento che si può verificare senza particolari preoccupazioni, bisogna invece preoccuparsi quando tale calo del desiderio diventa l’abitudine. Non si tratta di una condizione passeggera, questo calo del desiderio si trasforma in ansia ogni qual volta ci si approccia o si crea la condizione di avere un rapporto. Quest’ansia persiste fin tanto che la condizione di approccio di rapporto va avanti e lentamente svanisce quando la possibilità di avere un rapporto si allontana. Questo tipo di patologia può essere anche l’insieme di diversi fattori che si vanno a sommare, tra questi fattori sicuramnte cause di tipo psicologico o problemi a relazionarsi ma anche la condizione socio culturale.

CALO DEL DESIDERIO: COME RAVVIVARE IL DESIDERIO

Sicuramente uno dei primi passi per ravvivare il desiderio è la soluzione dei conflitti interni alla coppia, questo aiuterà a migliorare anche l’intimità. Conoscere il proprio corpo e come funziona, è forse un passo utile per comprendere come funziona il desiderio nel nostro corpo e anche quello del sesso opposto ma anche per superare eventuali vergogne e insicurezze. Inutile dire che accettarsi per come si è aiuterà a capire che la sola bellezza non porta avanti le relazioni.

approfondimenti su: http://www.desideriosessuale.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *