Tipologie di Società di capitali

SOCIETÀ A RESPONSABILITA’ LIMITATA

Tra le società di capitali rientra la società a responsabilità limitata (s.r.l.) che è strutturata come una società per azioni ma con alcune differenze. La società a responsabilità limitata non può emettere obbligazioni o azioni e le quote dei soci possono essere trasferite con le forme della cessione del credito, poiché non sono rappresentate da azioni e non possono essere titoli di credito. Per quanto riguarda le obbligazioni della società ne risponde la stessa con il proprio patrimonio. Il capitale minimo è di 10.000 euro e ogni socio ha diritto di sapere come si stanno svolgendo gli affari. Le assemblee devono essere convocate a mezzo raccomandata ai soci. Tra le società di capitali la s.r.l. spesso è utilizzata per imprese di piccole dimensioni soprattutto perché i soci rischiano solo la quota conferita.  Esiste una forma particolare di s.r.l che è quella unipersonale, questa società di capitali può essere costituita da un unico socio. Questa società viene concessa solo se si soddisfano alcune condizioni.

SOCIETÀ PER AZIONI

La società per azioni è un tipo di società di capitale che ha personalità giuridica e dunque quello che la riguarda è totalmente indipendete dai soci.  Le obbligani della società sono a totale carico del patrimonio della stessa. Nel caso di perdita o fallimento i soci perdono il solo capitale conferito con cui hanno acquistato azioni. Si diventa soci in una società per azioni proprio acquistando le azioni. I soci partecipano alla vita sociale in senso puramente economico, questo vuol dire che in caso di utili questi vengono distrbuiti. Non partecipano  all’amministrazione e ne prendono conoscenza di documetazione, per questo motivo la legge detta norme fondamentali a tutela del capitale e dei bilanci. Una s.p.a deve essere costituita con atto pubblico in cui devono essere indicate alcune cose.

SOCIETÀ IN ACCOMANDITA PER AZIONI

La società in accomandità per azioni come modello è sostanzialmente uguale a una società per azioni si differenzia per il fatto che esistono due tipologie di soci. I soci accomandatari sono gli amministratori e a loro viene richiesto il consenso di ogni modifica dell’atto costitutivo. Questo perché i soci accomandatari in una società in accomandita per azioni (s.a.p.a) rispondono solidalmente e illimitatamente per tutte le obbligazioni societarie. L’altra tipologia di soci è rappresentata dai soci accomandanti, sono coloro che effettuano i conferimenti nella società e rispondono solo con questi per le obbligazioni della società. A differenza delle altre due tipologie di società la s.a.p.a. non ha avuto molto successo.